Giovanni Bacchetta

Gufi nella notte (2020) - scolpito a mano





Il profumo resinoso del bosco nella bruma d’autunno

È nato e vive a Gattico-Veruno (NO). Autodidatta, scolpisce il legno da circa 40 anni, traendo ispirazione dalla sua passione per la montagna, facendo rivivere un paesaggio, un volto o un animale su tavole o su radici, liberandoli così dalla prigione in cui il tempo li ha da sempre intrappolati.

Il gregge nella notte (2019) - scolpito a mano
Gallo Cedrone (2020) - scolpito a mano
Scalatore (2019) - scolpito a mano
Lupi nella notte (2019) - scolpito a mano
La Strega di Biancaneve (2019) - scolpito a mano